0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Tippest in accordo con l’Ausl e la Cooperativa Stabilimenti Balneari Cesenatico partecipa al progetto “Pediatria a misura di bambino“, regalando 500 ombrelloni e 1000 lettini per una giornata al mare a Cesenatico.

Infatti, a partire dal 26 aprile e per tutto il mese di maggio chi trascorre una giornata in spiaggia a Cesenatico avrà la possibilità di offrire un concreto aiuto ai bambini ricoverati in Pediatria.

E’ semplice: sarà sufficiente acquistare su www.tippest.it il coupon per due ombrelloni e un lettino al prezzo di 4 euro. Questa cifra verrà automaticamente devoluta al progetto dell’Ausl “Pediatria a misura di bambino” finalizzata a dare sostegno psicologico ai bimbi ricoverati attraverso giochi e laboratori organizzati dai clown dottori volontari.

Protagonista dell’accordo, insieme a Tippest, è la società Cooperativa Bagnini di Cesenatico che per il quarto anno consecutivo sostiene il progetto dell’Ospedale M. Bufalini di Cesena rivolto ai bambini e, quest’anno, per la prima volta ha coinvolto Tippest.it, la più affermata piattaforma di social shopping in Romagna.

“Eravamo a conoscenza del discorso benefico che la Cooperativa Bagnini porta già avanti da tre anni insieme al reparto di Pediatria – ha commentato Il CEO di Tippest, Luigi Angelini – e quest’anno si è concretizzata la possibilità di partecipare a questa importante iniziativa di beneficenza, un valore in cui la nostra azienda crede fermamente”.

“Per noi è stato un piacere regalare gli ombrelloni per riuscire a strappare un sorriso in più a un bambino – ha spiegato Simone Battistoni, Presidente della Cooperativa Bagnini di Cesenatico – e siamo contenti di vedere che dopo tre anni il progetto si evolve e coinvolge un nuovo partner come Tippest che porterà il nostro messaggio di solidarietà a un pubblico più vasto. Per quanto riguarda i nostri soci, i bagnini di Cesenatico, hanno aderito con entusiasmo alla proposta perché legare la spiaggia, luogo di benessere e intrattenimento, a un ambiente come l’ospedale, luogo di guarigione e di ritorno a una vita felice, è sembrata un’ottima idea”.

“Credo che abbiamo trovato un bel modo di coniugare un’eccellenza del nostro territorio, la spiaggia di Cesenatico, con l’ampia cassa di risonanza di Tippest – conclude la dottoressa Elisabetta Montesi, responsabile Ausl del progetto – in modo da veicolare l’attenzione su una tematica importante come quella dei nostri piccoli pazienti che si trovano a dover affrontare la dolorosa esperienza del ricovero in ospedale”.

Questi sono gli stabilimenti aderenti all’iniziativa: Adriatico, Vally, Ambasciata, Arlecchino, Bianconero, Bologna, Claudia, Casali, Faustina, Venezia, Italia, Milano, Roma, Fafin, Romagna (levante), Romeo, Tahiti, Veneto, Meridiano, Nettuno, 69, Torino, Trieste, Varazze, Zara, Clipper, Zadina, Ottantasei, Chery, Delle Nazioni, Garden, Ponente, Pineta, Vega, Medusa, Belvedere, Pasquina, Angeli Neri, Capo Nero, Adriana, Eden, Selene, Luca, Matteo, Andrea, Valverde, Claudio, Piera, Stella, Hawaii.