0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

La moda del Sushi in Italia è esplosa ormai da tempo ma non tutti forse conoscono tutte le regole che la tradizione giapponese prevede per mangiare correttamente il Sushi.
Ecco dunque una carrellata di accorgimenti e consuetudini da usare quando ci si reca in un ristorante giapponese:

  • Innanzitutto mai chiedere forchette ne coltelli! Il sushi va mangiato con le bacchette o eventualmente con le mani ( a meno che non si tratti di sashimi, in quel caso le bacchette sono d’obbligo!).
  • Non intingere il Sushi nella salsa di soia dalla parte del riso. La parte che va intinta è sempre quella del pesce. Nel caso vi risulti difficile potrebbe esservi utile immergere con le bacchette lo zenzero nella salsa e poi usarlo per “spennellare”  la porzione di pesce posta sul vostro sushi.
  • Il buon costume vuole che il sushi vada mangiato in un solo boccone, è pertanto scorretto tagliarlo e lo è ancora di più infilzarlo con le bacchette per dividerlo.
  • Di solito il sushi viene già portato con il wasabi nel riso. Se volete aggiungerne altro ok, ma ricordate che quello messo dallo chef è in giusta proporzione per farvi gustare ogni sapore del vostro sushi. E’ inoltre considerato sbagliato mettere il wasabi all’interno della salsa di soia anche se questa abitudine è ormai abbastanza usata perfino in Giappone.
  • Le fettine di zenzero vanno usate per rinfrescarsi tra un piatto e l’altro e non, come in molti fanno, aggiunte sopra i bocconi di sushi.
  • Le bacchette servono anche per passare il sushi tra i commensali, ma fate attenzione perché si devono girare dalla parte opposta rispetto a quella che si porta alla bocca. Mai però passarsi il sushi da bacchetta a bacchetta poichè ricorda il passaggio di ossa durante le cerimonie funebri.
  • Il sushi va gustato appena servito, pur non essendo un piatto caldo il galateo vuole che lo si assapori subito.
  • Rifiutare il cibo è considerato scortese, anche per questo motivo( oltre che per ridurre gli sprechi) in molti “all you can eat” potrebbe esservi fatta pagare a parte l’eventuale parte di sushi lasciata nel piatto.
    Cercate quindi di essere realistici nei confronti della capacità del vostro stomaco quando ordinate.
  • Se volete essere trattati con rispetto da dei dipendenti giapponesi di un sushi-bar (che in quanto tali saranno sicuramente più esperti di voi in materia di sushi), evitate di millantarvi esperti di cucina giapponese in modo sfacciato con gli altri vostri commensali ( anche dopo la lettura di questo articolo, chiaramente!) 😉shutterstock_336831539

    Questo è un breve Kit di Buone Maniere da prendere e portare a casa. Speriamo possa esservi utile per le prossime volte che vi recherete in un Ristorante Giapponese!
    Buon Sushi a tutti!