0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Il Veneto è una terra di tentazione anche per la gola, impossibile resistere davanti ai succulenti piatti espressione della ricchezza della terra, delle tradizioni e dell’identità delle sue città.

Ma vediamo insieme i 5 piatti della tradizione veneta che dovete assolutamente provare se vi trovate in zona secondo Tippest!

Al primo posto troviamo i Bigoli, un tipo di pasta simile agli spaghetti ma più spessi; dopo essere stati cotti vengono spesso accompagnati da un salsa di pesce di piccola taglia, come le acciughe o le sardine e cipolle sott’olio.

1

 

 

 

 

Un altro piatto della tradizione è il Baccalà alla Vicentina ottenuto tagliando il baccalà in filetti e cuocendolo insieme all’ aglio, prezzemolo, cipolla, acciughe, latte, parmigiano e olio. Solitamente viene poi accompagnato e servito con della polenta.

2

Al terzo posto della nostra classifica abbiamo scelto il Riso alla veneziana : un piatto facilissimo da cucinare poiché è un risotto preparato con brodo unito a una salsina creata con cipolline, prezzemolo, lardo pestato olio e piselli.

3

Un altro patto da non perdere per chi si trova nella zona sono le Seppioline alla Veneta; piatto semplice ma gustoso. Per prepararlo basta pulire le seppie conservando il sacchetto con l’inchiostro, iniziare a cucinare le seppie a fuoco lento per circa 20 minuti per poi versavi l’inchiostro estratto dal sacchetto insieme a un po’ di vino e continuare la cottura. Vengono servite spesso con della polenta abbrustolita.

4

Infine, non possono mancare i Casunziei, simili ai ravioli, sono ripieni di zucca o spinaci e prosciutto cotto, alcuni li spolverano con un po’ di cannella. Una volta cotti vengono poi conditi con ricotta affumicata grattugiata o burro fuso.

5

Ci siamo dimenticati qualcosa? Lasciaci un commento!