0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

cesenatico04

Cesenatico è da sempre una delle mete più gettonate dai turisti durante il periodo estivo ma scopriamo il perchè e quali sono le tre mete da non perdere secondo Tippest!

La  città marittima dista a soli 15 km da Cesena e si sta affermando sempre di più come meta turistica poiché, oltre a vantare la bandiera blu, offre numerose spiagge sabbiose e una vastissima tipologia di stabilimenti balneari.

Ma Cesenatico non è solo nota per le spiagge, infatti, a pochi chilometri dalla stazione si trova il museo del ciclista cesenate Marco Pantani, dove è possibile rivivere la sua storia, le sue scalate e le sue vittorie. Il Museo è suddiviso in 3 sale, ognuna delle quali riporta il nome delle montagne dove il ciclista cesenate ha compiuto le più note imprese (Sala Mortirolo, Sala Alpe d’Huez e Sala Bocchetta).

Un’altra meta da non perdere quando si è a Cesenatico è sicuramente Il Porto Canale Leonardesco che nel suo tratto più interno segue ancora le linee disegnate nel 1502 da Leonardo da Vinci. Le banchine del Porto Canale sono il luogo preferito da turisti e non solo, per passeggiare e ammirare la parte galleggiante del museo della marineria: le stesse imbarcazioni che in inverno si trasformano nello splendido presepe galleggiante che illumina e affascina il Porto Canale. L’atra metà del museo è su terra, ed è posta nella parte a ponente del canale.

Infine a Cesenatico si trova uno dei parchi a tema più importanti della regione: Atlantica, parco acquatico che vanta numerose piscine con acqua riscaldata costantemente a 28°, scivoli e attrazioni per tutte le età. In più potrai trovare lettini e ombrelloni a bordo piscina, un’area verde per il pic-nic, gelaterie, bar, una sala giochi, uno studio fotografico e un parcheggio con circa 1000 posti auto.

Se hai voglia di passare un Weekend a Cesenatico guarda su Tippest, ci sono tantissimo offerte per tutti i gusti!