0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Qualunque sia il posto in cui ristoriamo, ovunque si trovi l’hotel e/o l’agriturismo nel quale alloggiamo, sono tre gli elementi distintivi che determinano la positività o la negatività della nostra permanenza in loco:

1) Genuinità e bontà dei prodotti locali;

2) Capacità di accoglienza e di intrattenimento da parte del locandiere e del suo team;

3) Piacevolezza dell’ambiente astante; tanto internamente quanto esternamente.

L’Agriturismo Pian d’Angelo, in provincia di Bagno di Romagna, vanta la simultanea compresenza di questi tre indispensabili requisiti. Abbiamo avuto il privilegio di essere ospiti di questa azienda agricola la settimana scorsa, usufruendo dei servizi di ristorazione della stessa grazie a un Coupon di Tippest.

Una cifra assai abbordabile quella proposta all’interno del coupon, specie in un’ottica volta alla considerazione del rapporto qualità/prezzo. Il Tartufo, come noi tutti ben sappiamo, è estremamente pregiato e ricercato, nonché costosissimo. Ciononostante, grazie a questa offerta sponsorizzata da Tippest, abbiamo potuto giovare di una simile prelibatezza, spalmata in tutte le portate, per soli 49 euro a coppia. Benché ancora non sia il cuore della stagione del Tartufo, quello offertoci dal gentilissimo proprietario dell’agriturismo era davvero squisito. Impossibile decidere quale sia stata la portata migliore: dal carpaccio di bresaola e olio di Cartoceto, alle tagliatelle dal profumo “home-made, alla tagliata di manzo mora romagnola tenera e cotta alla perfezione…ho ancora l’acquolina in bocca. E qualsiasi sia il dolce proposto, ad hoc, dallo chef, sono certa di poter avanzare, a priori, commenti estremamente favorevoli: dopo aver assaporato il Mascarpone Bio con crema di more, si è accaparrato la mia totale, smodata fiducia.

In nuce: amanti dei posti dispersi e spartani, appassionati di cibo rustico e romagnolo, patiti di buon vino e della genuinità dei prodotti locali: accorrete! Non fatevi sfuggire una simile opportunità, perdereste un’irripetibile occasione.

Ilaria S.

 

Ecco la Video Recensione: