0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Oggi Tippest vuole suggerirvi degli ottimi segreti per cucinare la carne alla griglia per cucinare al meglio la carne alla brace a casa vostra.

1)   La prima regola, fondamentale è non togliere la carne dal frigorifero o freezer e porlo direttamente sulla griglia poiché una forte escursione termica potrebbe portare a una perdita di liquidi preziosi. Il nostro consiglio è lasciare la carne a temperatura ambiente per qualche minuto.

2)   Un altro consiglio è quello di insaporire la carne prima della cottura, anche qualche ora prima. Noi suggeriamo di marinare la carne con  succo di limone o vino bianco (a seconda dei gusti), ed eventualmente anche pepe, aglio, cipolla, timo, alloro e prezzemolo.

3)   Per quanto rigurda la cottura i gusti sono gusti si sa, ma qualche suggerimento per i diversi tipi di carne vi consigliamo di seguirlo.  Le carni bianche come vitello e agnello non devono mai essere cotte al sangue ma anche il maiale, il coniglio, il tacchino e il pollo. Al contrario, buona regola vuole che la carne rossa sia servita al sangue o a cottura media!

4)   Un altro suggerimento consiste nel cuocere la carne  con temperatura inversamente proporzionale alle dimensioni del pezzo di carne . I pezzi di carne grandi dovranno essere cotti a calore debole e lentamente mentre i pezzi di carne piccoli a calore forte e velocemente.

5)  L’ultimo consiglio è quello di mettere il sale sempre a fine cottura per evitare che la carne si disidrati; la stessa cosa vale per l’olio.

Su Tippest puoi trovare tantissime alternative di carne nei migliori ristoranti della zona a prezzi scontatissimi, Scoprili Qui!